Peskov: la Russia è pronta a prendere in considerazione la richiesta di Damasco di intervenire contro l’ISIS

Traduzione di Selene Casale

È difficile parlare per ipotesi della partecipazione delle forze russe alle operazioni contro lo “stato islamico”, tuttavia l’amministrazione della Federazione Russa prenderà in considerazione la rispettiva richiesta di Damasco, ha riferito l’addetto stampa del presidente Putin, Dmitry Peskov.

MOSCA, 18 settembre – RIA Novosti. L’amministrazione siriana ha richiesto che i soldati russi prendano parte alle operazioni militari insieme ai siriani. Se si agirà in tal senso, la richiesta verrà presa in esame e discussa nell’ambito dei contatti bilaterali, ha comunicato l’addetto stampa del presidente russo Dmitry Peskov.

Il capo del Ministero degli Esteri siriano giovedì ha dichiarato che, se necessario, l’amministrazione siriana potrebbe chiedere da Mosca la partecipazione delle Forze armate della Federazione Russa alla lotta comune al terrorismo.

“Se, nell’ambito dei contatti bilaterali, ci sarà la richiesta di un dialogo bilaterale, questa, naturalmente, verrà discussa e presa in esame. Per il momento è difficile parlare di tutto questo per ipotesi” , ha detto Peskov, venerdì, ai giornalisti.

Fonte: RIA Novosti 18/09/2015