Erdogan su tutte le furie: Putin non risponde alle chiamate

Traduzione di Antonella Primo

Oggi il portavoce del presidente turco Erdogan ha detto di non esser riuscito in alcun modo a contattare il leader russo Vladimir Putin.

Ibrahim Kalin (portavoce di Erdogan) ha dichiarato che Vladimir Putin non risponde alle chiamate del presidente turco.

“Il 29 gennaio la Russia ha nuovamente violato lo spazio aereo turco. In seguito il presidente Erdogan ha cercato di mettersi in contatto telefonico con Putin, ma senza ricevere risposta” dice Kalin.

Ricordiamo che le relazioni tra Russia e Turchia si sono aggravate dopo l’incidente durante il quale il jet turco F-16 ha abbattuto il caccia russo Sukhoi-24 nello spazio aereo siriano.

Dopo l’incidente tuttavia, Erdogan, invece di chiamare Putin, è andato a cercare il sostegno della NATO.

Il presidente russo Putin ha reagito molto duramente, definendo l’incidente “una pugnalata alle spalle da parte dei complici dei terroristi”. Dopo questi eventi sono state imposte delle sanzioni economiche nei confronti della Turchia e sospeso unilateralmente il regime senza visti.

Il sito Pravda.ru ha riferito che la Turchia ha di nuovo perso l’occasione di far tornare alla normalità i rapporti con la Russia.

Fonte: Pravda.ru 06/02/2016

Studentessa di interpretariato e traduzione, appassionata di cinema, cultura, letteratura e spettacolo. Mi sono unita da subito al gruppo di RIT per dare al pubblico italiano una panoramica sul punto di vista della stampa russa.
antonella_primo@hotmail.it

Leggi anche
Da Surgut se ne sono andati tutti

Antonella Primo

Studentessa di interpretariato e traduzione, appassionata di cinema, cultura, letteratura e spettacolo. Mi sono unita da subito al gruppo di RIT per dare al pubblico italiano una panoramica sul punto di vista della stampa russa. antonella_primo@hotmail.it