La pubblicità con l’immagine di Obama a Mosca è stata pubblicata illegalmente

Traduzione di Marcello De Giorgi


La pubblicità con il presidente americano che fuma è stata dislocata su una delle fermate di Mosca. La reclame è stata smantellata. Si è scoperto che qualcuno aveva aperto il vetro della struttura pubblicitaria per appendere il manifesto pubblicitario con Obama.

 

MOSCA, 18 FEB – RIA Novosti. La pubblicità con l’immagine di Barack Obama alla fermata dell’autobus del quartiere Mar’ina Roša di Mosca è stata smantellata perché appesa illegalmente, ha detto mercoledì a RIA Novosti un portavoce del Dipartimento per i mezzi di informazione e la pubblicità Konstantin Gorokhov.

Recentemente, in una delle fermate del quartiere Mar’ina Roša di Mosca all’incrocio tra il Suševskij val e via Dvinčev è apparsa una pubblicità, che raffigura il presidente degli Stati Uniti Barack Obama che fuma. Sul poster è stato scritto “Il fumo uccide più persone di Obama, anche se lui uccide un sacco di gente. Non fumate. Non siate come Obama”.
“La pubblicità è stata smantellata oggi. Abbiamo una organizzazione sottoministeriale: la “Informazione e pubblicità statale ” che monitora il mercato della pubblicità esterna, dato che le nostre strutture sono sotto contratto con la città. La violazione messa a posto con un controllo e lo smantellamento. Questa violazione è stata causata da un atto vandalico “- ha detto un portavoce.

Egli ha spiegato che qualcuno ha aperto il vetro della struttura pubblicitaria per appendere illegalmente il poster con Obama.
“Una comunicazione da parte di un utente è poi arrivata al ufficio degli affari interni del quartiere
Mar’ina Roša” – ha detto Gorokhov.

 

Marcello De Giorgi

Nel giugno 2015 ho creato Russia in Translation con lo scopo di fornire traduzioni in lingua italiana di articoli dalla stampa russa.

Un pensiero riguardo “La pubblicità con l’immagine di Obama a Mosca è stata pubblicata illegalmente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.