Medvedev ha approvato una lista di aeroporti di importanza federale

Fonte: Ria Novosti, 23.04.16, Tradotto da Antonella Primo, Autore: Ekaterina Štukina

In questo elenco sono compresi quegli aeroporti fondamentali per l’organizzazione del traffico aereo tra città federali e centri amministrativi russi. L’elenco comprende anche aeroporti internazionali.

Mosca, 23 aprile – Ria Novosti. Il primo ministro della Federazione Russa Dmitrij Medvedev ha firmato una disposizione in base alla quale è stata approvata una lista di aeroporti di importanza federale, in cui sono annoverati 91 aeroporti. Sabato il documento è stato pubblicato sul sito del Consiglio dei Ministri.

In base al documento, gli aeroporti di rilevanza federale comprendono quegli aeroporti che risultano fondamentali per la gestione del traffico aereo tra città di importanza federale e centri amministrativi della Federazione Russa, ma anche aeroporti internazionali.

L’elenco comprende quattro aeroporti delle città federali di Mosca e San Pietroburgo (attualmente a Sebastopoli non c’è un aeroporto), 57 aeroporti internazionali dei centri amministrativi (le capitali) dei soggetti della Federazione, 13 aeroporti dei centri amministrativi dei soggetti della Federazione, non considerati internazionali e 17 aeroporti internazionali che non appartengono ai centri amministrativi russi. – questo è ciò che viene detto nel comunicato.

Antonella Primo

Studentessa di interpretariato e traduzione, appassionata di cinema, cultura, letteratura e spettacolo. Mi sono unita da subito al gruppo di RIT per dare al pubblico italiano una panoramica sul punto di vista della stampa russa. antonella_primo@hotmail.it