Rosturism prevede una crescita dell’afflusso di turisti in Russia tra il 10 e il 15% nel 2016

Fonte TASS.ru del 10/06/2016. Traduzione di Carlotta Monge.

San Pietroburgo, 10 giugno. La crescita dell’afflusso di turismo sia interno che estero in Russia è attesa intorno al 10-15% nel 2016. Questa previsione è stata fornita al centro stampa della TASS di San Pietroburgo dal vicedirettore dell’Agenzia federale del turismo (Rosturism), Sergej Korneev.

«Le tendenze variano a seconda delle aree. Le regioni con maggiore successo nel turismo, quelle che già da tempo investono in questo settore, avranno una crescita del 10-15%.» ha detto Korneev, indicando tra le mete di punta San Pietroburgo, Kaliningrad, Kazan’, Mosca, la Kamčatka, il Bajkal, la Crimea e altre regioni del sud della Russia.

Secondo Korneev il principale mercato per l’afflusso di turisti in Russia rimane l’Asia, dove però negli ultimi tempi si è intensificata l’attività di tour-operator che offrono dei tour in Cina e Corea del Sud.

«Ci aspettiamo che migliori l’afflusso di turisti dall’Europa, anche dai paesi dell’Europa meridionale, incluse Italia, Spagna e Francia»

ha detto il vicedirettore di Rosturism. Speriamo in una crescita dell’afflusso di turisti dalla Germania e, grazie alle iniziative nell’ambito dell’anno del turismo incrociato con la Spagna, è possibile un aumento del 20-30% nel numero di turisti da questo paese, ha aggiunto.

In generale, secondo il vicedirettore di Rosturism, il settore turistico nel mondo cresce in media annualmente del 2-3% e il 5% è da considerarsi una crescita “esponenziale”. Korneev spiega l’aumento dell’afflusso di turisti in Russia con l’interesse verso il paese e con motivazioni economiche, che rendono convenienti i viaggi nella nazione.

La direttrice della sezione nord-occidentale dell’Agenzia del turismo della Federazione russa, Ekaterina Šadskaja, ha evidenziato che «l’anno scorso a Pietroburgo c’è stata una crescita esponenziale del numero di turisti, ma quest’anno è diminuita fino al 10-15%». Secondo lei il turismo interno rimarrà una tendenza di quest’anno.

Carlotta Monge

Carlotta, 23 anni, iscritta al corso di traduzione presso l'UNINT