Rosturism prevede una crescita dell’afflusso di turisti in Russia tra il 10 e il 15% nel 2016

Fonte TASS.ru del 10/06/2016. Traduzione di Carlotta Monge.

San Pietroburgo, 10 giugno. La crescita dell’afflusso di turismo sia interno che estero in Russia è attesa intorno al 10-15% nel 2016. Questa previsione è stata fornita al centro stampa della TASS di San Pietroburgo dal vicedirettore dell’Agenzia federale del turismo (Rosturism), Sergej Korneev.

«Le tendenze variano a seconda delle aree. Le regioni con maggiore successo nel turismo, quelle che già da tempo investono in questo settore, avranno una crescita del 10-15%.» ha detto Korneev, indicando tra le mete di punta San Pietroburgo, Kaliningrad, Kazan’, Mosca, la Kamčatka, il Bajkal, la Crimea e altre regioni del sud della Russia.

Secondo Korneev il principale mercato per l’afflusso di turisti in Russia rimane l’Asia, dove però negli ultimi tempi si è intensificata l’attività di tour-operator che offrono dei tour in Cina e Corea del Sud.

«Ci aspettiamo che migliori l’afflusso di turisti dall’Europa, anche dai paesi dell’Europa meridionale, incluse Italia, Spagna e Francia»

ha detto il vicedirettore di Rosturism. Speriamo in una crescita dell’afflusso di turisti dalla Germania e, grazie alle iniziative nell’ambito dell’anno del turismo incrociato con la Spagna, è possibile un aumento del 20-30% nel numero di turisti da questo paese, ha aggiunto.

In generale, secondo il vicedirettore di Rosturism, il settore turistico nel mondo cresce in media annualmente del 2-3% e il 5% è da considerarsi una crescita “esponenziale”. Korneev spiega l’aumento dell’afflusso di turisti in Russia con l’interesse verso il paese e con motivazioni economiche, che rendono convenienti i viaggi nella nazione.

La direttrice della sezione nord-occidentale dell’Agenzia del turismo della Federazione russa, Ekaterina Šadskaja, ha evidenziato che «l’anno scorso a Pietroburgo c’è stata una crescita esponenziale del numero di turisti, ma quest’anno è diminuita fino al 10-15%». Secondo lei il turismo interno rimarrà una tendenza di quest’anno.

Carlotta Monge

Carlotta, 23 anni, iscritta al corso di traduzione presso l'UNINT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.