La manifestazione è andata in porto!

Fonte Volgafoodfest.ru. Articolo tradotto da Carla Scanzani.

 

Il 19 e il 20 agosto 2016 a Jaroslavl’ si è svolto il forum gastronomico internazionale “Viaggio nei sapori.  Come sviluppare il turismo gastronomico in Russia”.

Hanno partecipato all’incirca 180 addetti ai lavori tra ristoratori, albergatori, produttori, tour operator, autorità locali e ospiti internazionali.

Gli esperti si sono riuniti per discutere dei problemi legati allo sviluppo del turismo gastronomico in Russia, dei processi di formazione e promozione dei brand gastronomici russi, degli strumenti per sostenere i produttori locali, della creazione di nuovi itinerari turistici e quindi di come incrementare il turismo in entrata e in uscita.

Gli ospiti dal Perù e dall’Austria hanno messo a disposizione l’esperienza che hanno maturato nello sviluppare il turismo gastronomico nei loro paesi.

I rappresentanti di Jaroslavl’, Uglič, Pošechon’e, Rybinsk e di Pereslavl’-Zalesskij hanno presentato i loro prodotti durante il forum.

La prima fase del campionato delle cucine regionali russe ha avuto luogo durante la cena di gala, dove gli chef di sei regioni hanno proposto i loro piatti unici. Sono stati sottoposti al giudizio della Giuria alcuni piatti tipici della Jacuzia, dell’Udmurtia, di Sebastopoli, Kazàn’ e del Circondario autonomo dei Nenec. Gli organizzatori, i responsabili del progetto «Banchetto alla Jaroslavl’», hanno fatto assaggiare ai partecipanti alcune pietanze tradizionali di Jaroslavl’ che non rientravano nel programma del concorso. Gli ospiti hanno degustato Strogonoff di alzavola, carne di cervo dei monti Timani, sautè di cozze, spiedini di carne di cavallo, ravioli degli Urali, piatti della cucina tartara secondo le ricette di Dinara Rifovna e l’insalata tradizionale di Jaroslavl’.

Il campionato si è concluso il secondo giorno del forum con la vittoria della squadra dalla Jacuzia.

Durante il forum l’Ente Nazionale per il Turismo di Jaroslavl’, il «Centro Enogastronomico Internazionale» e l’Associazione Nazionale dei conservatori del patrimonio gastronomico e del turismo « Il Focolare» hanno firmato due accordi di collaborazione.

Il 20 agosto i partecipanti hanno preso parte alla prima sagra cittadina «Il banchetto sul Volga» che ha avuto luogo in uno dei punti di ristoro più popolari di Jaroslavl’, sul promontorio detto Strelka. Gli ospiti hanno assaggiato le pietanze del posto, si sono cimentati nel ruolo di fabbro, orciaio, pizzaiolo e addetto alla griglia, hanno avuto la possibilità di conoscere i produttori locali e i loro brand gastronomici, di gustare buon cibo e di divertirsi alla festa.

Si è inoltre tenuta una conferenza stampa sugli obiettivi del turismo gastronomico nella regione di Jaroslavl’ per i giornalisti che hanno partecipato al forum gastronomico e alla sagra e che hanno visitato le aziende locali e le principali attrazioni turistiche. Jaroslavl’ ha accolto più di 50 rappresentanti dei media, un record per la città!

 

 

Carla Scanzani

Laurea in Lingue all'Università di Macerata, Master in lingua e filologia russa all'Università Statale di San Pietroburgo. Traduttrice, insegnante, viaggiatrice. Appassionata di lingua e cultura russa, della Russia e delle Repubbliche dell’ex Unione Sovietica. “Traduco per creare comunicazione e incoraggiare alla conoscenza e alla comprensione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.