Tre itinerari in giro per Mosca

Itinerario Culturale

VVTs: Il centro espositivo di tutte le Russie

Per coloro che sperano di tornare a casa con una collezione di fotografie della “Mosca sovietica”, l’ampia area espositiva VVTs è il posto adatto.
Ad ogni passo ci troviamo davanti un simbolo del passato: l’imponente statua de
«L’operaio e la kolchoziana» la fontana de «L’amicizia tra i popoli dell’URSS» che brilla d’oro e di cosmopolitismo, il cinema «Krugovaja Kinopanorama» [Kinopanorama Circolare] e fuori si trova il monumento ai «Conquistatori dello spazio», che sembrano toccare il cielo.

The All-Russian Exhibition Center (VVTs) in Moscow  Risultati immagini per vdnkh moscow

Metro: ВДНХ [VDNKh]

«Garage»

In tre anni il «Garage» è diventato praticamente il cuore dell’arte di Mosca. Qui tutto è perfetto: a partire dalla strada, che si snoda in mezzo al meraviglioso e tranquillo quartiere della Novoslobodskaja, fino ad arrivare a questo museo: il centro della cultura contemporanea si trova all’interno dell’edificio «Garaž Bachmet’evskij», eretto nel 1927 vicino al parcheggio per gli autobus inglesi.
Ciò che si trova dentro non è di minor interesse: mostre contemporanee, conferenze interessanti, proiezioni video, una mediateca e un delizioso caffè.

Risultati immagini per garage mosca arte contemporanea

Metro: Новослободская [Novoslobodskaja] Obraztsova, 19а

Il museo di Michail Bulgakov

 È famoso in tutto il mondo il “sinistro” appartamento descritto nel romanzo di Bulgakov «Maestro e Margherita», solo nel 2007 è stato riconosciuto come museo nazionale. Questo luogo è diventato uno dei simboli più celebri della letteratura moscovita. La cucina infernale, il gatto Behemoth, che va su e giù atteggiandosi da padrone, sembra lo spirito di Woland che guida i visitatori attraverso le pagine di questo libro mistico.

Risultati immagini per museo bulgakov mosca

Metro: Маяковская [Majakovskaja] – B. Sadovaja, 10

Il caffè «Margarita»

Non lontano dal museo di Bulgakov si trova il caffè che prende il nome da un personaggio del suo romanzo. Il fascino dei luoghi bulgakoviani, l’atmosfera misteriosa che avvolge gli stagni Patriaršie, i monumenti dall’architettura unica attirano un vasto pubblico. Il caffè non è grande, ma molto accogliente e tranquillo. Qui servono piatti della cucina russa: zuppa lapša sevita in piatti di terracotta, vareniki con ripieno di amarene, grečka [grano saraceno] con funghi. Nel menù business lunch è compreso un bicchiere di vino della casa.

Risultati immagini per cafe margarita moscow

Metro: Маяковская [Majakovskaja] -Malaja Bronnaja, 28

La Galleria Novodel

Nella piccola galleria sono esposti e si vendono souvenir, accessori e oggetti per la casa dal design russo. Diversamente dalle bancarelle di souvenir per turisti, qui si possono trovare non solo i lubki [illustrazioni popolari russe provviste di didascalie], ma anche oggetti particolari e carini: decorazioni d’autore, cappelli di feltro, vasi, orologi e specchi dal design moderno. Inoltre, qui già da qualche mese si trova il primo negozio a Mosca di fumetti «Čuk i Gik» in cui oltre ai manga e alle raccolte della Marvel si possono trovare le pubblicazioni russe.

Metro: Пушкинская [Puškinskaja] – B. Palaševskij pereulok, 9, n. 1

I Bagni Sanduny

Una visita alla cosiddetta banja è uno degli stereotipi più rappresentativi del popolo russo, ma a differenza di bere litri di vodka e ammirare le costruzioni del comunismo è un’esperienza che sicuramente gioverà al benessere. Tanto più che si può fare la sauna proprio nel centro della città. I dipendenti dei bagni Sanduny dicono che gli stranieri vengono qui letteralmente tutti i giorni.

Risultati immagini per I Bagni Sanduny mosca

Metro: Лубянка [Lubjanka] – Neglinnaja, 14, n. 4

Itinerario della moda

«Strelka»

La «Strelka» è in sostanza un Istituto per Media, Architettura e Design. Ma qui allo stesso tempo si può assistere a sfilate di moda di Vika Gazinskaja o ad una serie di lezioni sul rinnovamento del Parco Gor’kij. Alla Strelka non solo studenti nelle aule discutono sullo sviluppo urbano, ma anche moscoviti e specialisti stranieri che si riuniscono nell’omonimo bar, dalla cui veranda si gode di una delle viste migliori della città.

Risultati immagini per strelka mosca

Metro: Кропоткинская [Kropotkinskaja]Bersenevskaja naberežnaja, 14, n. 5.

FOTT

Raramente si capita per caso nel negozio Fott, che senza esagerare gioca un ruolo importante nella formazione dello stile moscovita. Sebbene si trovi nel pereulok Stolešnikov, non è ben visibile essendo all’interno di un cortile: si deve passare per l’arco vicino Cartier e proseguire dritto fin quando non si trova un muro a mattoni rossi, coperto da una vite rampicante e un tavolo da ping-pong nella veranda estiva del negozio. Qui si vendono capi casual di buona qualità e di brand internazionali (Oliver Spencer, Our Legacy, Ally Capellino…) sui quali scrivono con entusiasmo tutti i blog maschili e che a Mosca si trovano solo in un paio di negozi; ci sono anche le firme più conosciute come Fred Perry, Penfield e Sperry Top-Sider.

Metro: Театральная [Teatral’naja] – Pereulok Stalešnikov, 7/5

Grandi Magazzini TsUM

In uno dei più grandi centri commerciali multimarca tutto è come all’estero: ci sono alcuni piani, un ampio assortimento di brand di lusso a prezzi accessibili e anche un proprio giornale periodico ben illustrato. I turisti della capitale apprezzano l’architettura dell’edificio (costruito nel 1908) e le vetrine sempre eleganti (probabilmente le migliori della città), mentre dentro i magazzini TsUM sarà interessante confrontare i prezzi locali di tutte le marche famose e considerare la modesta quantità di vestiti di stilisti russi.

 

Metro: Театральная [Teatral’naja] – Petrovka, 2

KM20

Il negozio preferito dai ragazzi che si vestono alla moda si trova sul ponte Kusnetskij; che già al tempo dello scrittore Griboedov era uno dei ponti principali più eleganti della città. Tra i vestiti e le camicie di tutti i giorni si trovano oggetti che spiccano per la loro personalità e particolarità: top per ragazze con paillettes firmati Ashish o pantaloni da uomo in velluto verde. Dopo aver fatto esperienza dei numerosi capi di Raf Simons, Maison Martin Margiela e Rick Owens decidiamo di fermarci nel bar qui vicino. È tranquillo, economico e piacevole più di molti altri caffè nelle vicinanze, proprio qui si può giocare a ping-pong.

Risultati immagini per KM20 moscow

Metro: Кузнецкий мост [Kuznetskij most] – Kuznetskij most, 20

«Soljanka»

«Soljanka» è un locale glamour, democratico e confortevole in tutti i sensi. Qui i prezzi non arrivano alle stelle e non ci sono sguardi critici, trovarsi qui è davvero piacevole, proprio in qualsiasi momento della giornata. Di mattina viene servita la colazione, di giorno il pranzo, la sera, nel corso della settimana, ci si può intrattenere guardando un film o una partita di calcio, mentre ogni week-end il club Soljanka è animato da allegre feste.

Immagine correlata  Immagine correlata

Metro: Китай город [Kitaj-gorod] – Soljanka,11/6, n. 1

Itinerario per studenti

«Pioner»

La forza del «Pioner» non sta tanto nella proiezione di film con sottotitoli (il che a Mosca si verifica raramente) ma nella continua organizzazione di festival e retrospettive, alle quali vi partecipano i “pionieri”, con una buona dose di fantasia, invitando i cineasti più famosi a condividere con gli spettatori ricordi, esperienze ed ispirazioni.

Risultati immagini per pioner moscow

Metro: Кутузовская [Kutuzovskaja] – Kutuzovskij prospekt

«Ludi kak ludi»

Un piccolo ristorante a «Kitaj-Gorod» è la ciliegina sulla torta dei progetti di successo della coppia di ristoratori Aleksandr Ovsiannikov e Kirill Saldadze. Trovare un tavolo libero (in tutto sono sei) non è un’impresa facile, ma ne vale la pena: il cibo è gustoso e i prezzi accessibili, e intorno regna un’atmosfera davvero unica. Inoltre è facile incontrare una gioventù alla moda, nel senso buono della parola, la quale difficilmente rinuncerà all’opportunità di comunicare in inglese. Dall’inizio dell’anno il caffè ha un “fratello” situato nell’edificio della scuola Photoplay (Metro «Krasnye Vorota»).

Immagine correlata

Metro: Китай город [Kitaj-Gorod] – Solyanskiy Tupik, 1/4

Noleggio biciclette «Oliver Bikes»

Il bel tempo a Mosca è un fenomeno ancora più raro degli automobilisti disciplinati sulle nostre strade, così che bisogna sfruttare il più possibile i giorni di caldo. E il miglior modo per godersi il sole della capitale è attraversare la città in bicicletta. Uno dei servizi più convenienti è «Oliver Bikes» sulla Kievskaja e la Novokuznetskaja. Durante i giorni feriali per noleggiare una bicicletta bisogna prenotare per telefono. Mentre durante il fine settimana si può andare senza appuntamento. E se avrete fortuna, potrete partecipare ad una delle tante gite in bici (anche con il proprio mezzo a due ruote, in questo caso costerà 300 rubli).

Risultati immagini per oliver bikes moscow

Metro: Новокузнецкая [Novokuznetsaja] – Pyatnitskaja 3/4, 2

Kolomenskoe

Il parco-museo, situato nel villaggio Kolomenskoe, era ancora abitato negli anni ‘80 del secolo scorso. Ora è semplicemente un bellissimo posto per picnic, corse, gite in bicicletta, o per concedersi una passeggiata accanto alle donne russe. Per non parlare del fatto che un viaggio attraverso quello che una volta era un villaggio nei pressi di Mosca, è un modo perfetto per studiare una parte della storia della capitale e dei suoi dintorni direttamente all’aria aperta. L’aria del posto che si respira lungo il fiume Moscova vi aiuterà a non sentirvi tra due stazioni della linea circolare della metro, ma in un qualche villaggio lontano. Chissà se questo riuscirà ad impressionare uno straniero che non ha mai letto le poesie di Puškin in originale.

Immagine correlata

Metro: Коломенская [Kolomenskaja]

«Krizis žanra»

Senza dubbio preferito da chi alloggia nella capitale, sia turisti, sia stranieri residenti. I pregi di questo «ristorante-club» sono evidenti: prezzi ragionevoli, ottima cucina, personale gentile, pubblico interessante ed eventi musicali internazionali (vengono presentate molte varianti del rock). Tra i lati negativi si può considerare lo spazio limitato in modalità “club”, il che, d’altra parte, semplifica in modo significativo il processo di conoscenza tra le belle donne russe e i ragazzi stranieri.

Immagine correlata

Metro: Китай город [Kitaj-Gorod] -Pokrovka, 16/16

Potrebbe interessarti

Veronica Maglioni

Laureata in Mediazione Linguistica per Interpreti e Traduttori di Perugia con un progetto di tesi sperimentale sul Web Marketing Turistico Territoriale rivolto al Mercato Russo. Appassionata di viaggi e attiva nel Turismo Incoming con esperienze di studio e lavoro all’estero tra Inghilterra, Scozia, Russia e Ucraina. La prossima avventura sarà lavorare come insegnante di italiano a Yaroslavl’. La mia missione è la mediazione tra culture abbattendo ogni barriera linguistica.

Veronica Maglioni

Laureata in Mediazione Linguistica per Interpreti e Traduttori di Perugia con un progetto di tesi sperimentale sul Web Marketing Turistico Territoriale rivolto al Mercato Russo. Appassionata di viaggi e attiva nel Turismo Incoming con esperienze di studio e lavoro all’estero tra Inghilterra, Scozia, Russia e Ucraina. La prossima avventura sarà lavorare come insegnante di italiano a Yaroslavl’. La mia missione è la mediazione tra culture abbattendo ogni barriera linguistica.