Il mercato russo non si è spaventato delle nuove sanzioni statunitensi

master ELEO
L’aggravamento del conflitto commerciale USA – Cina preoccupa di più gli investitori

Lunedì 5 agosto aumenta il prezzo del rublo alla borsa di Mosca. All’apertura dei mercati finanziari la valuta russa ha perso 5 copechi sul dollaro e 18 copechi sull’euro, ma in seguito ha iniziato a rafforzarsi. Alle ore 11.00 (orario di Mosca) il tasso di cambio del dollaro si è abbassato di 31 copechi, fino a 64,97 rubli, e il tasso di cambio dell’euro di 16 copechi, fino a 72,32 rubli.

A questo punto l’indice della borsa di Mosca ha perso lo 0,54% e ha raggiunto 2660,58 punti. Lunedì i titoli di stato russi salgono di prezzo: il rendimento dei prestiti federali decennali è diminuito di 9 punti base.

Venerdì scorso il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha firmato un decreto sull’introduzione di un secondo pacchetto di sanzioni anti-russe per l’avvelenamento dell’ex colonnello del GRU (Direttorato principale per l’informazione) Sergeij Skripal e di sua figlia Julia. Gli Stati Uniti ostacoleranno la concessione di aiuto alla Russia da parte di organizzazioni finanziarie internazionali. Inoltre, le sanzioni vietano alle banche americane di partecipare al collocamento iniziale degli eurobond sovrani russi.

Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti d’America ha ufficialmente annunciato nuove restrizioni dopo la chiusura del mercato russo, ma venerdì nel frattempo il dollaro e l’euro erano già aumentati a 91 copechi e 1,14 rubli. Di conseguenza Politico e il New York Times, citando le fonti, hanno comunicato alla vigilia della pubblicazione l’introduzione di un secondo pacchetto di sanzioni.

Le sanzioni non sono ancora così gravi, come temeva il mercato, dice il principale analista di “Otkritie Broker” Andreij Koĉetkov. In Russia non c’è l’esigenza di essere finanziati da organizzazioni internazionali e, inoltre, queste restrizioni riguardano solo le nuove emissioni di debito pubblico russo. Si tratta solo di vietare agli investitori americani di partecipare al collocamento iniziale, elenca. “Non c’è il divieto di acquisto sul mercato secondario e, se si considera la qualità dei titoli russi, in realtà è improbabile che le nuove sanzioni influenzino il mercato in modo significativo” afferma. Venerdì il rublo è stato rivenduto a causa di voci, gli investitori hanno letto di possibili sanzioni e hanno deciso di giocare sicuro, ma ora hanno iniziato a rivalutare i rischi, riassume Kočetkov.

Gli investitori temevano uno scenario molto più difficile, quindi non sorprende che lunedì il rublo riconquisti le sue posizioni, concorda il principale analista della banca d’investimento BKC Anton Pokatovič. Tuttavia, le misure contro le obbligazioni di prestito federale sarebbero molto più dolorose per il rublo, sottolinea.

D’altra parte, non vale la pena aspettare un rafforzamento significativo, Kočetkov avverte: i mercati emergenti nel loro insieme continuano ad essere spinti dai rischi associati all’aggravarsi del conflitto commerciale USA – Cina. Lo scorso giovedì, Trump ha annunciato l’introduzione di dazi del 10% sulle merci cinesi per un valore di $300 miliardi a partire dal primo settembre. Se ciò dovesse accadere, la Cina è pronta ad adottare contromisure necessarie, ha detto il rappresentante del Ministero degli affari esteri cinese Hua Chunying.

Proprio la nuova fase di guerre commerciali è la ragione principale per cui il mercato azionario russo è in calo lunedì, ritiene Pokatovič.

Articolo tradotto dalle studentesse del Master ELEO Alice Libralesso, Chiara Carrer e Elena Spigolon.

Fonte: Vedomosti.ru

Master ELEO

Il Master di primo livello in Economia e Lingue dell’Europa Orientale / ELEO è un progetto di formazione manageriale dell’Università Ca' Foscari Venezia – Ca’ Foscari Challenge School, rivolto esclusivamente  a laureati con conoscenza certificata della lingua russa. L'obiettivo è formare esperti in relazioni economiche con la Russia, con i principali Paesi dell'Europa Orientale e dell'area eurasiatica, quali Kazakistan e Azerbaigian. Il Master ELEO intende rispondere alle esigenze del mondo imprenditoriale e istituzionale con un programma didattico in grado di integrare qualificate competenze linguistiche e culturali con conoscenze economiche, commerciali e di marketing internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.