I tedeschi della Russia, da Mosca agli angoli più remoti del Paese

Dicono di sé: “Sono tedesco, ma veniamo considerati russi”. La guerra e le repressioni di Stalin li hanno sparpagliati per tutta la Russia: dal Kazakistan, alla regione di Altaj fino a Kaliningrad. Cosa unisce un regista teatrale di Mosca, il pastore di un minuscolo villaggio e un artista alla ricerca delle sue radici?

Leggi il seguito

Come e perché è caduto l’impero russo. Uno storico parla della rivoluzione del 1917

A cento anni dalle due rivoluzioni russe specialisti e non continuano a porre domande sulle sue origini, il suo sviluppo e le sue conseguenze. Lo storico Kirill Solov’ev ha analizzato punti di vista opposti nel tentativo di capire quale di questi si avvicini più alla realtà.

Leggi il seguito