Pubblicità occulta nel romanzo “Eugenio Onegin”

Il capolavoro di Puškin era all’avanguardia per il suo tempo anche nel propagandare prodotti popolari all’apoca attraverso riferimenti espliciti: il cappello bolivar, gli orologi Breguet, il ristorante di Talon, la pistola Lepage. Che il poeta fosse stato “sovvenzionato” dalle aziende produttrici? O che fosse semplicemente un estimatore di questi prodotti?

Leggi il seguito

I segreti dello scrittore Daniil Charms

Uno scrittore, un poeta, un bambino, un adulto, un pazzo: ancora oggi Daniil Charms non smette di incuriosire e far parlare di sé e dei suoi misteri. Considerato per molto tempo semplice autore di libri per l’infanzia, si profila in realtà come uno dei personaggi più enigmatici della letteratura russa.

Leggi il seguito