Lo sviluppo dei porti sul Caspio per integrare il Caucaso Russo nella Nuova Via della Seta

Il progetto guidato da Pechino sulla realizzazione della Nuova “Silk Road” coinvolgerà anche il Circondariato Federale del Caucaso Settentrionale. Una opportunità unica per Mosca di consolidare la sua presenza nella nascente scacchiera geopolitica eurasiatica per mezzo di una delle regioni russe più arretrate a livello economico e socio-politico.

Leggi il seguito

All’Investforum di Soči sono stati conclusi 320 accordi per un valore di 538 miliardi di rubli

Su questa piattaforma si discutono non soltanto le attuali questioni socio-economiche dello sviluppo della Russia, ma si raggiungono importanti intese, e si concludono accordi reciprocamente vantaggiosi. Rappresentanti del governo, del business e prominenti esperti, cercano congiuntamente valide soluzioni per quanto concerne i problemi che sta affrontando la Russia. Ognuno ha la possibilità di condividere la propria visione della situazione, […] ed esprimere proposte concrete». – D. Medvedev. TASS

Leggi il seguito