La pubblicità prerivoluzionaria

Nella seconda metà del XIX secolo diventarono di moda la preoccupazione per la salute e per l’igiene personale. Chiunque poteva recarsi in farmacia e comprare polveri per il dimagrimento istantaneo, un sapone per lentiggini e pozioni quasi magiche destinate alla calvizie e ai ricci ribelli. Il sito “Kul’tura.rf” ha studiato gli annunci pubblicitari dei giornali prerivoluzionari ed ha scoperto che cosa si trovava nelle farmacie e nei negozi dell’epoca.

Read more

Perché le kommunalke rendono Pietroburgo più attraente e come sono cambiate dai tempi sovietici. Ce lo racconta l’antropologo Il’ja Utechin.

Le kommunalke in epoca sovietica erano i grandi appartamenti condivisi da più famiglie. A Pietroburgo esistono ancora oggi. L’antropologo Il’ja Utechin ci spiega perchè rendono Pietroburgo più attraente, chi e per quali motivi ci vive oggi ed in cosa si differenziano rispetto alle kommunalke sovietiche.

Read more

I francesi prendono di mira Pavlenskij, ma non era un artista?

Dare fuoco alla facciata di una banca francese, incendiare l’ingresso del palazzo dei servizi segreti russi (Lubjanka) o tagliarsi l’orecchio di fronte ad un noto istituto psichiatrico. Pëtr Pavlenskij ha fatto tutto questo, ma la domanda è : può considerarsi arte oppure è solo esibizione ?

Read more