Scopri di più sull'articolo “Ci colpiscono perché non ci difendiamo”. L’allenatore dei ciclisti russi sulla causa contro la WADA
USSR. Moscow. Coach of the Soviet cycling team Alexander Kuznetsov. Photo TASS / Alexander Yakovlev Москва. Главный тренер сборной СССР по велоспорту Александр Кузнецов. Фото Александра Яковлева (ИТАР-ТАСС)

“Ci colpiscono perché non ci difendiamo”. L’allenatore dei ciclisti russi sulla causa contro la WADA

Da una parte gli sportivi russi, dall'altra la WADA e un comitato olimpico nazionale poco interessato a far valere i diritti dei propri atleti: Aleksandr Kuznetsov, allenatore di alcuni ciclisti squalificati per doping, ha le idee chiare sulla vicenda.

Continua a leggere“Ci colpiscono perché non ci difendiamo”. L’allenatore dei ciclisti russi sulla causa contro la WADA

La Russia ha presentato un ricorso ufficiale contro la decisione della Wada di vietarle la partecipazione alle Olimpiadi e ai Mondiali di calcio

L’agenzia antidoping russa ha scritto all’agenzia mondiale antidoping per comunicare il proprio disaccordo verso le decisioni prese dalla Wada circa la sospensione per quattro anni degli atleti russi da Olimpiadi e Mondiali di calcio.

Continua a leggereLa Russia ha presentato un ricorso ufficiale contro la decisione della Wada di vietarle la partecipazione alle Olimpiadi e ai Mondiali di calcio
Scopri di più sull'articolo Putin ha esortato a irrigidire la responsabilità in caso di doping
Il Presidente Putin insieme al Presidente della Repubblica finlandese Sauli Niinistö

Putin ha esortato a irrigidire la responsabilità in caso di doping

Dopo gli scandali che hanno coinvolto gli atleti russi si pensa ad un inasprimento del regolamento e del sistema di controlli.

Continua a leggerePutin ha esortato a irrigidire la responsabilità in caso di doping