“Senza ebrei la fiamma del comunismo russo non sarebbe stata tanto ardente”

In occasione dell’uscita sul grande schermo del nuovo film “Russkie evrei” Leonid Parfёnov racconta a “Gazeta.ru” il ruolo dell’ardore degli ebrei nella storia e nella cultura russa e perché egli non creda alla teoria del complotto giudaico dei Rothschild.

Leggi il seguito