In Siberia è stata ritrovata la mummia di un cucciolo di 18 mila anni: probabilmente, è un antenato del lupo e del cane

Gli studiosi non possono ancora definire la specie dell’animale. I resti del cucciolo di due mesi sono stati ritrovati già nell’estate del 2018 lungo la riva del fiume Indigirka, a Nord-Ovest della Jacuzia. Al cucciolo è stato dato il nome di Dogor che in lingua Jakuta significa “amico”.

Leggi il seguito

Domostroj: norme di comportamento nella Rus’ medievale

Nella Rus’ del XV secolo, la vita mondana, domestica e spirituale venivano regolate dal Domostroj, una raccolta di precetti e consigli riguardo l’economia domestica, l’allevamento dei figli e la condotta da mantenere nella propria casa o quando si è ospiti. Ecco come dovevano comportarsi una brava moglie, un marito giusto e dei figli rispettosi nel Medioevo.

Leggi il seguito

Troppo barbuti. In che modo gli immigrati dal medio oriente cercano di ottenere asilo politico in Russia e con quali motivazioni gli viene negato

Anche la Russia è alle prese con i flussi migratori. Durante il Campionato del Mondo di calcio, molti profughi mediorientali hanno approfittato della temporanea apertura delle frontiere per entrare nel paese assieme alle migliaia di tifosi, rimanendo bloccati all’interno dei suoi confini senza riuscire né a proseguire verso occidente, né a rientrare nei loro paesi d’origine. Vi raccontiamo la storia di due di loro: Ayman e Navshervan.

Leggi il seguito