Scopri di più sull'articolo «Nel Consiglio d’Europa la Russia si comporta come Stalin ai tempi della Rivolta di Varsavia». Pavel Čikov interviene sulla realtà della Ruxit
STRASBOURG, FRANCE. JANUARY 26, 2015. A man seen ahead of a plenary meeting of the Parliamentary Assembly of the Council of Europe (PACE). Mikhail Japaridze/TASS Ôðàíöèÿ. Ñòðàñáóðã. 26 ÿíâàðÿ. Ïåðåä íà÷àëîì ïëåíàðíîãî çàñåäàíèÿ Ïàðëàìåíòñêîé àññàìáëåè Ñîâåòà Åâðîïû (ÏÀÑÅ). Ìèõàèë Äæàïàðèäçå/ÒÀÑÑ

«Nel Consiglio d’Europa la Russia si comporta come Stalin ai tempi della Rivolta di Varsavia». Pavel Čikov interviene sulla realtà della Ruxit

Il presidente dell’Associazione Internazionale dei Diritti dell’uomo «Agora» Pavel Čikov commenta le dichiarazioni sempre più insistenti dei politici russi sull’uscita dal Consiglio d’Europa.

Continua a leggere«Nel Consiglio d’Europa la Russia si comporta come Stalin ai tempi della Rivolta di Varsavia». Pavel Čikov interviene sulla realtà della Ruxit

La Gran Bretagna si oppone al denaro sporco russo

La Gran Bretagna deve creare nuove leggi per impedire alla Russia di utilizzare il sistema finanziario del paese per il riciclaggio di denaro sporco. Questo è quanto ritiene la Commissione Affari Esteri inglese in un report dal titolo “L’oro di Mosca: la corruzione russa nel Regno Unito”.

Continua a leggereLa Gran Bretagna si oppone al denaro sporco russo

La Russia, la Cina e l’incubo degli Stati Uniti

In questa colonna per Gazeta.ru il direttore del programma del club di discussioni Valdaj su Asia e Eurasia Timofej Bordačev spiega cosa succede alle relazioni tra i paesi definiti "Big Three": Russia, Cina e Stati Uniti.

Continua a leggereLa Russia, la Cina e l’incubo degli Stati Uniti

Il FSB ha pubblicato i nuovi principi della politica di confine della Russia. Con quali paesi la Russia è in conflitto per i confini?

Il FSB ha pubblicato i nuovi principi della politica di confine, secondo la quale "La Federazione Russa non avanza alcune pretese territoriali e tantomeno riconosce rivendicazioni simili nei suoi confronti." Oltre a Ucraina e Giappone, altre nazioni non riconoscono la sovranità russa su quei territori che eventi storici avversi hanno visto passare sotto i confini del gigante russo. Montagne, Isole, villaggi di pastori, un'articolo che vi farà conoscere dispute sconosciute e perse tra i secoli.

Continua a leggereIl FSB ha pubblicato i nuovi principi della politica di confine della Russia. Con quali paesi la Russia è in conflitto per i confini?

Dove si trova il confine, nessuno lo capisce. Cosa succede al lago Sladkoe nella regione di Novosibirsk, restituito (o no) al Kazakistan.

Cosa succede ai villaggi di frontiera e ai suoi abitanti se la Russia modifica i propri confini? Scopriamolo insieme con l'approfondimento di Meduza.io

Continua a leggereDove si trova il confine, nessuno lo capisce. Cosa succede al lago Sladkoe nella regione di Novosibirsk, restituito (o no) al Kazakistan.
Scopri di più sull'articolo La notte che ha diviso l’Estonia
356113 28.10.2008 Памятник советскому Воину-освободителю "Бронзовый солдат" на таллинском Военном кладбище. Памятник был перенесен сюда из центра Таллина с холма Тынисмяги. Илья Матусихис/РИА Новости

La notte che ha diviso l’Estonia

Un articolo abbastanza retorico sui 10 anni dalla rimozione del Soldato di bronzo in Estonia e le conseguenti proteste della popolazione russofona locale.

Continua a leggereLa notte che ha diviso l’Estonia